Grandi risultati per gli atleti Rari Nantes Verona ai campionati di Dublino

Xenia Francesca Palazzo Stefano Raimondi e Misha Palazzo, i “magnifici tre” del Rari Nantes Verona

Xenia Francesca Palazzo, Stefano Raimondi e Misha Palazzo conquistano dodici medaglie e segnano nuovi record ai Campionati Europei Paralimpici IPC di Dublino

Grandi soddisfazioni per gli atleti della squadra paralimpica di nuovo Rari Nantes Verona che tornano da Dublino con il pieno di medaglie, con grande soddisfazione anche del coach Marcello Rigamonti, che attraverso il suo profilo Facebook ha raccontato tutta l’avventura dei tre atleti. Impressionante il post in cui riassume il medagliere dei tre atleti, che segnano anche 16 record italiani assoluti fra batterie e finali.

Riportiamo con piacere questi dati, frutto del talento e dell’impegno degli altleti della squadra di cui Prestiamoci è fiera di essere sponsor da quest’anno.

Le medaglie degli atleti della Rari Nantes Verona

Ecco tutte le medaglie conquistate dagli atleti ai Campionati di Dublino:

Xenia Francesca Palazzo ( 1998) cat.S8

Oro
– 200 misti (nuovo record italiano)
– 400 stile libero (nuovo record italiano)

Argento
– 50 stile libero (nuovo record italiano)
⁃ 100 stile libero

Stefano Raimondi (1998) cat. S10

Oro
– 100 rana (nuovo record italiano)
– 4 X 100 stile libero (due nuovi record italiani: in staffetta e in prima frazione nei 100 stile libero)
⁃ 4 X 100 mista S34 (nuovo record italiano)

Argento
– 100 dorso (nuovo record italiano)
⁃ 100 stile libero (nuovo record italiano)

Bronzo
– 400 stile libero (nuovo record italiano)
⁃ 50 stile libero
⁃ 100 farfalla (nuovo record italiano)

Misha Palazzo (2002) cat.S14

– Finale e quinto classificato nei 200 stile libero
– Nuovo record italiano nei 100 rana
– Nuovo record italiano nei 200 misti

Impegno, senso di comunità e risultati: i valori di Prestiamoci dallo sport all’economia

La lezione di carattere degli atleti del coach Rigamonti è solo l’ultima di una serie di risultati che la società sportiva sta ottenendo negli anni. Risultati che arrivano grazie all’impegno, alla dedizione e alla costanza. Ma soprattutto, grazie al lavoro di squadra e al senso di comunità che contraddistingue il team veronese. Valori che Prestiamoci Spa ha messo al centro della sua mission: seguire la vera natura del social lending.

Il prestito sociale infatti non è solo uno strumento finanziario, ma porta nel suo DNA una serie di valori, fra cui il supporto a chi ne ha bisogno e l’opportunità di avere dei ricavi in modo più consapevole e utilitario. Molto più di un semplice scambio di denaro insomma.

Augurando agli atleti della Rari Nantes Verona altri eccezionali risultati in futuro, Prestiamoci è ancora una volta orgogliosa di fare parte di questa realtà.

Daniele Loro, amministratore delegato di Prestiamoci, nonché ex nuotatore allievo dello stesso Rigamonti, ha dichiarato: “per Prestiamoci è entusiasmante seguire l’avventura umana e sportiva di questi atleti che hanno raggiunto il vertice internazionale del nuoto paralimpico. Ci riempie di orgoglio sapere che con il nostro sostegno economico abbiamo contribuito al loro successo e a dare una possibilità a Coach Rigamonti di proseguire nel progetto anche coinvolgendo nuovi ragazzi che potranno trarre enormi benefici dall’attività sportiva“.