Identikit del richiedente

Identikit del richiedente

Identikit del richiedente

 

 

Il prestito tra privati connette direttamente richiedenti e prestatori. In questo modo i progetti meritevoli vengono valorizzati e finanziati in maniera rapida e trasparente.
Ma chi è il richiedente tipico che troviamo in Prestiamoci? Quali sono le idee più comuni che vengono condivise nella piazza virtuale del marketplace?

La maggior parte dei richiedenti prestito sono uomini, la distribuzione d’età è più omogenea con un picco tra i 30-39 anni, l’età in cui si tende a voler realizzare i propri progetti e concretizzare le proprie scelte di vita. La grande maggioranza dei richiedenti è composta da lavoratori dipendenti, con una percentuale quasi pari di lavoratori autonomi e pensionati.

È un dato molto favorevole, che rispecchia l’accurata selezione dei richiedenti, il fatto che, analizzando la suddivisione dei prestiti in classi, le prime tre – A B e C – totalizzino una percentuale maggiore (57%) delle ultime quattro (44%). Questa è un ulteriore conferma dell’alta affidabilità dei prestatori che si rivolgono alla nostra piattaforma.

Ma per quale motivo si richiede un prestito? L’analisi ha evidenziato queste motivazioni, in ordine decrescente di grandezza: liquidità, arredamento, ristrutturazione casa, eventi familiari e auto usata. Quasi tutti ambiti che riguardano il nucleo familiare, sia come persone – eventi familiari e, seppur in maniera meno diretta, l’ambito liquidità – sia come focolare domestico – arredamento e ristrutturazione casa.

Prestiamoci si conferma così un sistema virtuoso che permette, ai richiedenti meritevoli, di inserirsi in un marketplace dove, grazie al sostegno dei nostri prestatori, è facile realizzare i propri progetti e i propri sogni.