Il marketplace riapre le iscrizioni

La fine dell’anno è sempre un momento di valutazione e di bilancio personale. Prestiamoci vuole festeggiare l’inizio del 2014 con nuova vitalità, riaprendo le iscrizioni di Prestatori e Richiedenti. Il continuo miglioramento del servizio è la nostra promessa per il nuovo anno. I cambiamenti saranno graduali ma costanti e terranno conto dei vostri suggerimenti. Se doveste riscontare qualche malfunzionamento tecnico apprezzeremo una vostra mail a operation@prestiamoci.it che segnali il problema riscontrato. Buon 2014 con Prestiamoci! Il Team di...

Aggiornamenti sito

Prestiamoci sta cambiando veste grafica. Questo è il primo segnale della imminente riapertura della piattaforma. Nei prossimi giorni ci potrebbero essere dei disservizi tecnici. Ci scusiamo per l’inconveniente. Il Team di Prestiamoci

Il 2014 di Prestiamoci

Prestiamoci riparte dopo 45 giorni dall’insediamento del nuovo team. Con grande soddisfazione siamo pronti a riaccendere i motori. In queste 6 settimane abbiamo lavorato intensamente al fine di migliorare un progetto stupendo, che crea un nuovo modo di investire e nel contempo, offre prestiti senza sorprese a tassi convenienti. Cosa abbiamo fatto in questo periodo: Abbiamo rivisto completamente il processo di selezione e attribuzione della classe di rischio dei Richiedenti, coinvolgendo una delle figure più di rilievo di questo settore, Federico Provinciali, che in futuro sarà  il nostro Chief Risk Officer. Sono stati potenziati i modelli di credit scoring dei Richiedenti con l’introduzione di un secondo bureau creditizio e di nuovi indicatori più efficaci; abbiamo anche migliorato gli strumenti e i processi di verifica della veridicità  e accuratezza dei dati forniti, oltre ad aver rafforzato le professionalità  degli Analisti di credito. Sul fronte del controllo del portafoglio stiamo predisponendo strumenti più sofisticati e precisi per il monitoraggio del comportamento dei Richiedenti finanziati, che ci consentiranno di fornire maggiore trasparenza e completezza informativa anche ai Prestatori. Infine, abbiamo rivisitato e reso più efficace il processo di recupero delle rate insolute, nei casi in cui i Richiedenti finanziati abbiano delle difficoltà  a restituire il loro debito, utilizzando anche due nuove società  di recupero crediti, già  ampiamente testate e di provata efficacia. Tutto questo perché è fondamentale portare sul Marketplace prestiti correttamente prezzati e attivarsi celermente ed efficacemente ogni volta che ci fossero delle difficoltà  – a tutela e beneficio di Prestatori e Richiedenti. Abbiamo inoltre cambiato la veste grafica del sito ed il logo per rappresentare la nuova via di Prestiamoci....